Recensione sulla slot Gonzo’s Quest

Chiunque abbia trascorso del tempo divertendosi con le slot online e mobile avrà probabilmente sentito parlare di Gonzo’s Quest. Questa creazione iconica di NetEnt è stata rilasciata nel 2011, ma con un sistema all'avanguardia, una grafica eccellente e un gameplay coinvolgente, è riuscita ad accumulare una base di fan che esiste ancora oggi. Ma come ha fatto questa slot ad avere una popolarità così duratura?

Innanzitutto, la grafica di Gonzo’s Quest è in anticipo sui tempi. Il tema è basato sul famoso esploratore della vita reale Gonzalo Pizarro. Si dice che l'avventuriero barbuto abbia cercato nella giungla amazzonica alla ricerca di Eldorado, anche se in realtà non l'ha mai trovato. È stato riportato in vita nella Gonzo’s Quest e può essere visto in piedi accanto ai mulinelli sulla sinistra. Al di là dei rulli c'è Eldorado, che luccica in tutta la sua maestosità dorata. Gonzo troverà Eldorado in questa slot? Forse.

Slot vincente su Avalanche

Gonzo's Quest ha 5 bobine, 3 file e 20 linee di pagamento e un RTP del 95,97%. Il gioco funziona sul sistema Avalanche, il che significa che i simboli cadono dall'alto dei rulli e si impilano uno sopra l’altro. Qualsiasi simbolo corrispondente esplode, permettendo ai nuovi simboli di cadere dentro e riempire lo spazio vuoto. Il design dei simboli si basa sulla cultura Maya, ognuno dei quali sembra essere scolpito nella pietra e apparire come parte di antiche rune.

La caratteristica speciale più notevole di questa slot è visibile appena sopra i rulli, ovvero una barra moltiplicatrice progressiva. Data la natura del sistema Avalanche, le vincite a catena sono sempre possibili. Ma ogni volta che viene assegnata una vincita, il moltiplicatore progressivo passa automaticamente sopra. Ciò significa che più vittorie vengono assegnate in un solo giro, più alte saranno le vincite. I moltiplicatori partono da 1x, e vanno a 2x, 3x e 5x. Per ogni nuovo giro, il moltiplicatore tornerà a 1x

Free Fall

L'abbinamento dello Spargimento 3 volte attiva la funzione Free Fall (caduta libera), che verrebbe chiamata Free Spins in una slot tradizionale. Si vince con 10 Free Fall, ma con un interessante piccolo colpo di scena. La barra moltiplicatrice è stata regolata, e ora legge 3x, 6x, 9x e 15x. Come per il gioco di base, le vincite a catena spingono il moltiplicatore verso l'alto di una singola tacca, con il contatore che viene resettato a 3x se non viene assegnata alcuna vincita. Nel complesso, c’è un grande potenziale di vincita, ma non è finita qui.

Se un giocatore è abbastanza fortunato da far apparire di nuovo gli Scatter durante una sequenza di Free Fall, ne verranno aggiunti altri 10 al totale. Questo significa che si possono impilare fino a 20 Free Fall, che potrebbero non essere esattamente il vero Eldorado, ma il più vicino possibile alla Gonzo’s Quest. Anche Gonzo stesso festeggerà quando il giocatore avrà gli Scatter.

Gonzo's Quest è ancora un eccellente slot amata anche oggi. Le uscite più recenti possono avere caratteristiche speciali più elaborate, ma poche hanno il fascino di questo gioco.

Gioca