Guadagni dal gioco d'azzardo in Nevada di nuovo in calo

I casinò dello stato del Nevada hanno, per il secondo mese consecutivo registrato un calo nei ricavi. 

Il calo del 6% di giugno ha inoltre influenzato il rendimento del 2012 che mostrava il Nevada in leggera ripresa quest'anno. 

Il ricavo di tutti i casinò è stato di 832 milioni di dollari nel giugno 2012, di 885 milioni di dollari invece nel 2011. 

Il calo di giugno è stato il secondo consecutivo e il terzo in quattro mesi, ponendo dubbi sulla capacità di recupero nelle zone di Las Vegas ed in altre importanti zone di scommessa dello stato. 

La Las Vegas Strip, la fonte primaria di rendite da scommessa dello stato, ha registrato un calo di rendita del 4,5%. La situazione è leggermente peggiore nel centro città, dove le rendite sono calate del 13%. 

Aree di scommessa minori in Nevada come Reno e South Lake Tahoe hanno avuto una tendenza del tutto opposta, i casinò di Reno hanno registrato un aumento dei guadagni del 9% mentre South Lake Tahoe è levitata al 17%. 

Per quanto riguarda i fattori dietro questa diminuzione di guadagno, qualcuno potrebbe chiamarla solo sfortuna; il volume di gioco in tutto lo stato era in aumento, con oltre 11,2 miliardi di dollari scomessi solo nel mese di luglio, ma i dati mostrano che i giocatori sembrano aver vinto più che nel precedente periodo. 

I volume di slot-machine utilizzate nella Strip è calato per il terzo mese consecutivo, ma i casinò locali, cioè la cui clientela principale non è basata dai turisti ma dalla popolazione residente, ha registrato dei leggeri guadagni, la notizia positiva è che coloro che hanno condotto questo studio confermano che Las Vegas si stia lentamente recuperando dal evento di recessione economica che ha colpito gli USA e con maggior violenza Las Vegas. 

Nei casinò di tutto lo stato sono stati scommessi 2,6 miliardi di dollari sui tavoli da gioco, un valore leggermente inferiore rispetto al mese precedente. 

Sempre più casinò della Stip stanno ottenendo introiti da giochi come Baccarà e blackjack, che forniscono guadagni più alti, ma che allo stesso tempo, data la loro natura imprevedibile possono maggiormente influenzare i guadagni mensili, specialmente le partite di baccarà.