Migliori leggi per i casinò online

Gli Stati Uniti hanno da lungo cambiato le leggi sul gioco d'azzardo in Internet  e quindi fermato il gioco online. È passato circa un anno da quando l'amministrazione Obama ha preso posizione e non ci sono stati cambiamenti positivi fino a questo momento. Una proposta legislativa è stata portata dal Deputato Barney Frank per poter cambiare l'Unlawful Internet Gambling Enforcement Act del 2006. Sfortunatamente, le persone responsabili della revisione e dell'approvazione di questa proposta non hanno avuto tempo per prestare attenzione a questo problema al momento, e sono ancora occupate nella gestione di situazioni più importanti per il Paese, come le difficoltà economiche e finanziarie. 

Il Deputato Frank è convinto che quella discussione arriverà almeno nel 2010. Il nuovo anno che sta per cominciare porta con sé speranza per Frank e il resto dell'industria del gioco online, visto che sempre più supporto viene dimostrato nei confronti di un possibile cambiamento nelle leggi sul gioco d'azzardo negli States.

L'analista di giochi Walter Boggs è stato quotato dicendo "Non è questione di resistenza a questo punto, è più questione di tempo e importanza dell'argomento rispetto ad altre questioni che il Governo deve trattare quest'anno. Credo che qualcosa succederà sicuramente nel 2010." 

I recenti cambi portati avanti dalla legge sul gioco d'azzardo negli Stati uniti hanno forzato molti casino online a chiudere i loro servizi nei mercati statunitensi. Sempre più casino si stano ritirando negli ultimi mesi. Una possibile discussione nell'inizio del 2010 potrebbe essere una buona news per queste società che stanno uscendo dal mercato americano del gioco. 

Il Governo Americano  ha bloccato alcuni conti bancari e conti online collegati al gioco online e molti giocatori Americani sono andati in prigione per la mancata testimonianza contro i siti di gioco online. Eventualmente potrà garantire a questi giocatori immunità e cancellare i carichi pendenti se i cittadini americani utilizzeranno il Quinto Emendamento a loro vantaggio. 

Gli Stati Uniti rimangono il più grande mercato per il gioco online. L'industria dei casino online attende l'anno che verrà sperando in una situazione vantaggiosa per entrambe le parti: l'industria del gioco e il Governo Americano.