PokerStars acquisterà un casinò ad Atlantic City?

PokerStars domina già il mondo del poker online e secondo varie fonti sta seriamente pensando di intraprendere una nuova attività nel mercato dei casinò di Atlantic City. Il Wall Street Journal ha informato che PokerStars è in trattative con il gruppo di investimento Colony Capital per acquistare l'Atlantic Club ad Atlantic City.

L'Atlantic Club è uno dei casinò più piccoli in Atlantic City e potrebbe sembrare strano come obiettivo per PokerStars, ma il colosso del poker online intende davvero posizionarsi nel mercato del gioco live e avere così un punto d'appoggio in questo mercato nel caso in cui il New Jersey legalizzi il poker online per i residenti dello Stato.

La Legislatura del New Jersey ha approvato in precedenza una nuova legge per offrire il poker online per i residenti, ma alla legge è stato posto il veto dal governatore Chris Christie. Le costanti lotte contro il gioco d'azzardo ad Atlantic City ha portato molti a speculare che Christie non avrebbe posto il veto ad una legge simile, se questa fosse stata proposta oggi.

PokerStars fa muovere il mercato nonostante la diminuzione dei ricavi ad Atlantic City

Christie ha sostenuto attivamente l'attuale spinta del New Jersey per offrire scommesse sportive nei casinò, che è stata approvata ed è attiva nonostante una legge federale vieti allo Stato di offrire scommesse sportive.

Ogni disegno di legge sul poker online nel New Jersey, probabilmente, limiterebbe gli operatori di casinò già esistenti, il che spiegherebbe l'interesse di PokerStars ad acquistare una fetta del mercato di Atlantic City, i cui ricavi sono in diminuzione.

La concorrenza dei casinò negli stati vicini e più recenti, come la Pennsylvania, ha ridotto notevolmente i profitti dei casinò di Atlantic City.

Le speranze che il nuovo Casinò Revel avrebbe dato un nuovo impulso e un ritrovato interesse erano alte, tuttavia, la maggior parte dei casinò, compreso l'Atlantic Club, hanno visto il traffico di giocatori, e di conseguenza i propri i ricavi, diminuire trimestre dopo trimestre.

Il Nevada è pronto ad essere il primo Stato americano ad offrire il gioco del poker online per i residenti, con il New Jersey e altri che dovrebbero seguire i suoi passi se il gioco online otterrà il successo sperato.